Tu sei qui: Home CALCIOMERCATO Tre Nomi Per Il Mercato Del Milan

Calciomercato,Serie A,Serie B-Milan,Juve,Inter

Tre Nomi Per Il Mercato Del Milan

E-mail Stampa PDF
( 0 Voti )

Parte in questi giorni, forse con un po' di ritardo, la campagna acquisti del Milan. Tre gli obiettivi da ragalare al neo tecnico Massimiliano Allegri (a giorni l'ufficializzazione), uno per reparto. Per la difesa il nome più caldo delle ultime ore sembra essere quello di Martin Caceres (23), di proprietà del Barcellona. Il difensore uruguayano, che può ricoprire indifferentemente il ruolo di esterno e di centrale, non è stato riscattato dalla Juventus. Il Barça chiedeva 11 milioni di euro, l'obiettivo del Milan è di ottenerlo in prestito. Il problema è rappresentato dall'intenzione del club blaugrana di cederlo a titolo definitivo, perchè il suo contratto scade nel 2012 e il diritto di riscatto fissato nell'eventualità di un nuovo prestito dovrebbe essere inferiore agli 11 milioni richiesti quest'anno.Per il centrocampo non ci sono più dubbi, l'obiettivo è Andrea Lazzari (25), un pallino dell'allenatore Allegri che lo ha avuto negli ultimi due anni a Cagliari. Il giocatore è reduce da un'ottima stagione, in cui ha realizzato anche 6 reti, e il prezzo richiesto da Cellino dovrebbe essere non inferiore ai 6 milioni. L'operazione potrebbe essere facilitata sia dal fatto che al momento il Milan sembra essere l'unico pretendente, sia dai comunque buoni rapporti tra le due società, che porteranno tra l'altro  al passaggio a titolo defintivo di Davide Astori (23) in rossoblù. Con la cessione di Storari alla Juventus, il Milan ha a disposizione il budget per il centrocampista, un elemento duttile che abbina grande tecnica e ottime doti agonistiche. Per l'attacco la situazione resta legata alla cessione di Klaas Jan Huntelaar, per il quale il Milan chiede 15 milioni. Se si riuscirà a cedere l'olandese l'obiettivo numero uno dovrebbe essere Luis Fabiano (29), il cui prezzo dovrebbe aggirarsi sui 10/12 milioni, anche se per il reparto offensivo non sono da escludere colpi a sorpresa. Insomma, il nuovo Milan sta nascendo, le casse non sembrano più cosi vuote e la campagna di rinforzamento lascia ben sperare. In bocca al lupo, Milan!




 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


FACEBOOK

Google ADS

Amazon