Tu sei qui: Home CALCIOMERCATO Kakà al Milan si farà all'ultimo minuto

Calciomercato,Serie A,Serie B-Milan,Juve,Inter

Kakà al Milan si farà all'ultimo minuto

E-mail Stampa PDF
( 0 Voti )

Tutto si sbloccherà in extremis, c’è ottimismo per il ritorno di Ricardo Kakà. Ne sono certi molti operatori di mercato e anche il Corriere dello Sport in edicola oggi che considera la "vuelta" del verdeoro come quasi fatta. Il brasiliano chiede tempo al Milan ma nel frattempo cerca di capire se nelle prossime due settimane il Real intende puntare su di lui. E’ vero che per tutta l’estate Galliani ha ricordato che “è impossibile, perché i costi dell’operazione sono troppo  elevati”. Ma non è ancora detta l’ultima parola, così il popolo rossonero può continuare a sperare. Volendo si potrebbe già fissare l’appuntamento con il grande sogno direttamente al 31 agosto. Del resto, davanti alla prospettiva di un’altra stagione da gettare al vento al Real Madrid, Kakà potrebbe anche sacrificarsi economicamente per tagliarsi lo stipendio e tornare in rossonero. Delle prossime 4 gare dei blancos, l’ex pallone d’oro parità dalla panchina e non è in ballottaggio con nessuno, per Mourinho è l’ultima scelta del pacchetto avanzato. Se il suo desiderio più grande è tornare ad alti livelli e conquistare anche un posto per il Mondiale in Brasile nel 2014, non gli resta che tornare al Milan per ritrovare i vecchi fasti. L’ex numero 22 del Milan compirà 30 anni il prossimo aprile, quindi non avrà più tempo da perdere se vuole dimostrare di poter indossare la casacca verdeoro. Il sacrificio più grande è ovviamente economico, con il padre, Bosco Leite, che sembra molto rigido sull’argomento. Tra Milan e Real invece c’è già stato un colloquio. Si è discusso dell’eventuale ritorno del brasiliano in quel di Pechino, in occasione di un aperitivo nell’albergo rossonero alla vigilia della Supercoppa con l’Inter.


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


FACEBOOK

Google ADS

Amazon