Tu sei qui: Home CALCIOMERCATO Milan, Thiago Silva resta

Calciomercato,Serie A,Serie B-Milan,Juve,Inter

Milan, Thiago Silva resta

E-mail Stampa PDF
( 0 Voti )

Thiago Silva resta al Milan. Questa è la volontà di Silvio Berlusconi. Per la terza volta nel giro di pochi anni, quindi, a porre il veto a una trattativa ormai conclusa è il presidente del club rossonero. Era già successo nel gennaio del 2009, con Kakà che aveva definito il suo trasferimento al Manchester City, e all'inizio di quest'anno, quando Pato sembrava ormai destinato a un futuro a Parigi. E con Thiago Silva, ora, la storia si ripete per la terza volta. La decisione, dopo che le due società si erano accordate sulla base di 46 milioni di euro (al giocatore ne sarebbero andati 10 a stagione), è tutta di Silvio Berlusconi. Che - evidentemente infastidito dalle voci dello spogliatoio milanista (Cassano ha parlato in conferenza stampa, ma tanti altri si sono fatti sentire con i dirigenti del club) - ha deciso di intervenire in prima persona e stoppare la trattativa. Thiago Silva resta al Milan, da cui riceverà sicuramente un cospicuo ritocco dell'ingaggio (si dovrebbe salire a 6/7 mln di euro annui). Diventerà - una volta conclusa l'avventura in rossonero di Massimo Ambrosini - il capitano del nuovo corso. A ufficializzare il tutto un messaggio, breve ma chiarissimo, apparso in serata sul sito del Milan. "Il Presidente Silvio Berlusconi ha deciso: Thiago Silva resta al Milan". E la conferma è arrivata poco dopo anche dal Paris Saint German, che tramite il proprio profilo Twitter ha specificato di essersi "ritirato dalla trattativa in corso con il Milan riguardo il giocatore Thiago Silva".

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


FACEBOOK

Google ADS

Amazon