Tu sei qui: Home CHAMPIONS LEAGUE Nerazzurri Campioni D'Europa

Calciomercato,Serie A,Serie B-Milan,Juve,Inter

Nerazzurri Campioni D'Europa

E-mail Stampa PDF
( 0 Voti )

L'Inter batte 2-0 il Bayern Monaco, colora di nerazurro il Bernabeu e firma un'impresa destinata ad entrare nella storia. Partita al limite della perfezione per gli uomini di Jose Mourinho, capaci di contenere senza particolari patemi il Bayern Monaco e di mordere a morte in contropiede per una vittoria che consegna questa squadra alla leggenda. La firma d'autore sul capolavoro nerazzurro è quella di Diego Milito, già uomo scudetto a Siena e stasera protagonista con due goal da campione vero. Due goal da pallone d'oro per chi solo due anni fa rischiava la serie B spagnola. Prestazione perfetta, dicevamo, studiata nei minimi dettagli da un uomo, Jose Mourinho, che sarà anche un grande comunicatore ma è soprattutto un allenatore stroardinario. Il primo tempo ha un copione costante. Possesso palla del Bayern Monaco e ripartenze dell'Inter. Proprio nel momento migliore dei tedeschi, poi, arriva la fiammata che non ti aspetti. Rinvio di Julio Cesar, triangolo perfetto Milito-Sneijder-Milito e uno a zero servito. Siamo al 35', e da li alla chiusura del primo tempo l'Inter non rischia quasi mai. Il brivido vero per il popolo nerazzurro arriva dopo pochi secondi della ripresa, quando Olic si presenta da solo davanti a Julio Cesar che però di piede, firma la sua serata con un intervento decisivo. Il Bayern pressa ma Cambiasso e compagni non fanno una piega e, esattamente come nel primo tempo, trovano la zampata nel momento decisivo. Siamo al 70' quando El Principe si prende gioco di Van Buyten e a tu per tu con Butt scrive la parola fine sulla serata. E' l'apoteosi per l'Inter, campione di tutto come il Barcellona un anno fa. Applausi.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


FACEBOOK

Google ADS

Amazon