Tu sei qui: Home EURO 2012 Italia in finale trascinata da Super Mario

Calciomercato,Serie A,Serie B-Milan,Juve,Inter

Italia in finale trascinata da Super Mario

E-mail Stampa PDF
( 0 Voti )

italia_festaL’Italia ha raggiunto la finale dei Campionati Europei. Gli azzurri con una prova superlativa hanno battuto per 2 a 1 la Germania grazie ad una splendida doppietta di Mario Balotelli. Un risultato che premia gli azzurri protagonisti di una partita convincente, che ha reso vano il tentativo di rimonta tedesco nel finale con il gol di Ozil su calcio di rigore. Ora gli uomini di Prandelli

sono pronti a sfidare la Spagna in una sfida che per quanto visto finora è aperta ad ogni risultato.

 

Un’Italia convincente, trascinata da uno strepitoso Balotelli, ha disputato un gran primo tempo, mettendo alle corde la Germania. Dopo un brivido iniziale per un intervento non perfetto di Buffon, con Pirlo che ha salvato il pallone sulla linea di porta dopo un tocco di Hummels, è venuta fuori la squadra di Prandelli. Protagonista assoluto del match Super Mario. Il bomber del Manchester City ha sbloccato il risultato al 20° con un colpo di testa dall’interno dell’area dopo un cross perfetto di un ispiratissimo Antonio Cassano. Sempre Balotelli al 36° ha raddoppiato con un vero e proprio siluro dall’interno dell’area: lancio millimetrico di Montolivo, difesa tedesca che ha sbagliato il fuorigioco e bomber che non ha lasciato scampo a Neuer. Germania annichilita e Italia in grande spolvero per un primo tempo che si è chiuso tra l’entusiasmo del popolo azzurro.

 

Nella ripresa la Germania è partita subito forte, anche con l’ingresso di Klose per Gomez,  nel tentativo di rimettere il risultato in parità. Grande occasione per Lahm che da posizione ottimale ha tirato alto.  La partita è rimasta comunque spettacolare con l’Italia che dopo un inizio in sordina si è resa pericolosa con Balotelli e Marchisio. Girandola di cambi per gli azzurri con Diamanti e Di Natale in campo per Cassano e Balotelli. Al 75° ancora una chanche per Marchisio che da posizione ottimale invece di servire un solissimo Di Natale ha provato la via del gol sfiorando il palo. Al 91° i tedeschi hanno riaperto la partita grazie ad un rigore trasformato da Ozil dopo un fallo di mano in area di Balzaretti, regalando un finale incandescente. Niente da fare però per la Germania: l’Italia raggiunge la finale dei Campionati Europei dove troverà la Spagna per una sfida suggestiva.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


FACEBOOK

Google ADS

Amazon