Tu sei qui: Home SERIE A I risultati della trentesima giornata di Serie A

Calciomercato,Serie A,Serie B-Milan,Juve,Inter

I risultati della trentesima giornata di Serie A

E-mail Stampa PDF
( 0 Voti )

Pioggia di gol nella 30esima giornata di campionato. Dopo i sei gol di ieri oggi sono arrivati tantissimi gol e grandi emozioni. Ieri il Milan ha pareggiato uno a uno a Catania contro la formazione di Montella, il pareggio potrebbe costare caro ai rossoneri qualora la Juventus dovesse vincere contro il Napoli a Torino. Nell'anticipo di ieri sera la Lazio ha perso tre a uno contro il Parma con una doppietta dell'ex Floccari. Inizia bene il nuovo e giovane tecnico dell'Inter Andrea Stramaccioni, la sua Inter vince una partita inifinita contro il Genoa. Il risultato finale è cinque a quattro, con quattro rigori e due espulsioni nel match. Tre rigori per il Genoa e uno per l'Inter, espulsi Julio Cesar e Belluschi, tripletta di Milito. Con i tre punti l'Inter si riporta a meno sette dalla Lazio che è al terzo posto in classifica. A proposito di terzo posto, la Roma accorcia le distanze dalla Lazio vincendo cinque a due contro il Novara. I giallorossi hanno evidenziato ancora alcuni errori difensivi ma hanno punito il Novara grazie ai gol di Marquinho, Osvaldo, Simplicio, Bojan e Lamela, per il Novara invece gol di Caracciolo e Morimoto. Adesso i giallorossi credono nel terzo posto. Chi non riesce ad approfittare del k.o. della Lazio è l'Udinese che perde a uno a zero a Siena contro i toscani di Sannino a causa del gol di Mattia Destro, sempre più protagonista con la maglia bianconera. Crisi nera, nerissima per la Fiorentina di Delio Rossi che perde in casa due a uno contro il Chievo. Il Chievo vince con i gol di Pellissier e Rigoni, inutile il pareggio illusorio di Ljajic, ora i toscani sono a più cinque punti dal Lecce che però pareggia zero a zero in casa contro il Cesena. Ritorna alla vittoria il Palermo che vince sul difficile campo del Bologna per tre a uno. Succede tutto nel primo tempo con il gol del Bologna di Sorensen, poi il Palermo si scatena con Budan, Hernandez e Ilicic. I rosanero respirano dopo un periodo negativo. Vittoria importante del Cagliari che batte due a zero l'Atalanta grazie ai gol di Conti e Pinilla. Un campionato molto piacevole su tutti i fronti, soprattutto in chiave salvezza e terzo posto. Mentre allo Juventus Stadium i bianconeri superano il Napoli di Mazzarri per 3-0.









 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


FACEBOOK

Google ADS

Amazon