Tu sei qui: Home SERIE A Calciomercato - indiscrezioni e ufficialità del 3 Luglio

Calciomercato,Serie A,Serie B-Milan,Juve,Inter

Calciomercato - indiscrezioni e ufficialità del 3 Luglio

E-mail Stampa PDF
( 0 Voti )

ogbonnaCASSANO AL PARMA: E' UFFICIALE. MILAN E GENOA SCATENATI: POLI, HONDA, LODI E SAPUNARU IN ARRIVO. IL NAPOLI PENSA ALLO SGARBO, JUVE TRANQUILLA. LA SAMP CHIUDE PER GABBIADINI E SI AVVICINA A PAULINHO

AFFARI UFFICIALI - Attraverso il proprio sito ufficiale, il Torino annuncia l'arrivo di Nicola Bellomo: "Il Torino Football Club è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo di compartecipazione dall'A.S. Bari il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Nicola Bellomo.

Il centrocampista barese, classe 1991, è ora in comproprietà tra il club granata e il Chievo Verona".
Antonio Cassano al Parma, un affare finalmente ufficiale: "Il Parma Fc annuncia con soddisfazione l'acquisizione dall'Inter del fantasista Antonio Cassano e dà ufficialmente il benvenuto al giocatore all' interno della famiglia gialloblu. I dettagli della presentazione del giocatore che in crociato vestirà la maglia 99 seguiranno a breve".
Si muove anche il Milan, confermando il gioiellino Andrea Petagna: "Andrea Petagna, attaccante del Milan, ha rinnovato il proprio contratto. Come comunicato dal sito ufficiale del club rossonero, il nuovo accordo fra le parti scadrà il 30 giugno del 2018".

NAPOLI: tentativo di sgarbo alla Juve - Inserimento a sorpresa del Napoli, che ha offerto 15 milioni al Torino per Angelo Ogbonna. Lo riferisce Mediaset, secondo il quale la Juventus dovrebbe adesso pareggiare l'offerta, cosa che non sembra essere presa in considerazione dai bianconeri, forti della volontà del giocatore di essere un giocatore dei campioni d'Italia. Una manovra che sa di risposta al caso Zuniga, sul quale la Juve si sarebbe inserita per soffiare il colombiano ai partenopei. Per l'attacco, secondo Il Mattino, sull'attaccante della Fiorentina Stevan Jovetic, si sarebbe inserito anche il Napoli di Benitez. Aurelio De Laurentiis infatti sarebbe pronto a dare l'assalto al numero 8 viola con un'offerta da 27 milioni. Capitolo Cavani: contatto in serata tra il PSG e gli agenti di Edinson Cavani. La società francese sta mettendo da parte tutte le operazioni di mercato per concentrarsi sull'attaccante del Napoli. Per entrare Cavani deve uscire Ibra, i mal di pancia sono tornati per cui lo svedese è sul mercato.

JUVENTUS: frenata per Ogbonna - La frenata nella trattativa per Angelo Ogbonna alla Juve è dovuta soprattutto alle modalità di pagamento da parte dei bianconeri al Torino. L'interruzione della trattativa non porterà alla rottura perchè c'è la volontà di chiudere l'operazione da parte di Ogbonna che vuole vestire bianconero. Fronte caldo dalla Russia per Mirko Vucinic: c'è lo Zenit San Pietroburgo sul giocatore e secondo Tuttosport a 15 milioni si può chiudere.

SAMPDORIA: colpo Gabbiadini - Accordo ad un passo per Manolo Gabbiadini alla Sampdoria: nel pomeriggio di ieri i blucerchiati, racconta Sky Sport, si sono visti con la Juventus. Distanza minima tra le parti, l'offerta per metà del cartellino dell'ex centravanti dell'Atalanta è Simone Zaza più conguaglio economico. Il direttore sportivo, Carlo Osti, intanto ha parlato a Primocanale dell'operazione legata a Lorenzo De Silvestri: "Lavoriamo per De Silvestri, ci vuole pazienza perché il mercato è lungo". E non è finita qui: il club genovese torna all'assalto di Paulinho. Secondo quanto riportato da Mediaset i blucerchiati sono pronti a offrire al Livorno 7 milioni più il cartellino di Paolo Castellini, valutato 1 milione e mezzo.

GENOA scatenato - Nel decennale della presidenza di Preziosi, il Genoa è pronto a chiudere un colpo dietro l'altro: lo scambio tra Marco Borriello e Alberto Gilardino con la Roma è in ponte, tra domani e venerdì il summit decisivo per cercare di chiudere. Non solo: i Grifoni forzano anche per Francesco Lodi del Catania, lo scambio alla pari con Panagiotis Tachtsidis è dietro l'angolo ed anche un altro colpo a sorpresa, ovvero quel Cristian Sapunaru che arriverà da svincolato dal Real Saragozza. Diego Perez è un altro nome nel mirino, Delli Carri cerca di strapparlo agli scaligeri ed al Monaco, sul taccuino anche l'arrivo di Marco Capuano dal Pescara. Il presidente Enrico Preziosi ha parlato anche di uscite: "Immobile? Può partire se desidera avere la certezza di giocare di più, è un elemento di valore e sicure prospettive. Per lui non abbiamo ricevuto richieste ufficiali, a parte l'interesse del Torino. Se decidesse di restare, a noi andrebbe bene. Per il discorso portiere abbiamo parlato con Frey, valuteremo gli sviluppi".

Poli su una Honda verso il MILAN - Andrea Poli al Milan: accordo raggiunto. L'affare si è chiuso in comproprietà, con il ragazzo che passa in rossonero in comproprietà. Prima dell'ufficialità, serve il beneplacito per il passaggio di Bartosz Salamon in Liguria; qualora non arrivasse l'ok, la Samp prenderà due giovani dal Milan. Il nome nuovo per l'attacco, secondo Tuttosport, è quello di Innocent Emeghara del Siena che lascerà il club toscano dopo essere stato riscattato dal Lorient: l'altro ieri primo incontro col Siena. Per il centrocampo invece, in serata Galliani ha bloccato per il prossimo gennaio il fantasista del CSKA Mosca Keisuke Honda: intesa sulla base di un quadriennale da 2,5 milioni di euro a stagione e ora Galliani sta pensando se chiudere subito l'operazione o rimandarla a gennaio, quando il contratto che lega Honda al CSKA sarà scaduto.

LIVORNO: primi arrivi - Il presidente del Livorno, Aldo Spinelli a FcInterNews.it ha parlato di due operazioni in dirittura per i labronici: "Bardi e Benassi in arrivo? Bardi ancora no, manca la firma. Quella di Benassi già è arrivata. Duncan? Ne stiamo parlando e speriamo di averlo ancora con noi a Livorno". Stefano Capozucca, neo direttore sportivo del Livorno ha anche parlato di altri obiettivi: "El Kaddouri? È alla portata del Livorno però ci sono altri club che vogliono il ragazzo e che magari mettono qualcosa in più a livello economico ed è per questo che siamo un po' in difficoltà. Donadel? Qualche giocatore importante dobbiamo anche prenderlo e ci faremo dare una mano da club più importanti, magari anche sull'ingaggio. Sono Donadel el El Kaddouri i calciatori del Napoli che ci interessano, nessun altro".

FIORENTINA - Alejandro Santisteban, agente di David Pizarro e Matias Fernandez, ha postato dal proprio profilo ufficiale twitter questa frase in relazione al futuro del numero 14 viola: "Resterà alla Fiorentina, può succedere di tutto fino al 31 agosto, ma ad oggi ci sono 0 possibilità che se ne vada. saluti". Lo stesso agente, ha parlato ai nostri microfoni della situazione del cileno: "La prossima settimana sarò a Milano per il mercato, allora potrò vedermi con la Fiorentina per saperne di più". Punto portieri: dalle pagine di Voetbal International giunge un nuovo candidato per la porta della Fiorentina. Si tratta di Nikolay Mihaylov estremo difensore bulgaro in forza al Twente.

CHIEVO VERONA - Sergio Pellissier (34) ha rivelato ai microfoni di ParmaLive.com che oggi firmerà il rinnovo col Chievo Verona: "A meno di clamorosi colpi di scena dovrebbe essere così, domani (oggi, ndr) dovrei vedermi con la società. In linea di massima dovrei firmare per un anno. Giovanni Sartori, ds del club clivense ha smentito ogni interesse per Josip Radosevic: "Radosevic non ci interessa e non abbiamo mai chiamato il Napoli per il giovane croato".

BOLOGNA - Il presidente del Petrolul Dan Capra ha parlato ai media romeni del futuro dell'attaccante Gheorghe Grozav seguito dal Bologna spiegando che la prima offerta degli emiliani è stata rispedita al mittente: "Dal Bologna ci è arrivata un'offerta che non abbiamo accettato. Anzi la loro prima offerta era offensiva sia per noi sia per il ragazzo".

ROMA - Giornata di standby per il mercato giallorosso, almeno per i grandi, visto che Sabatini ha chiuso un'operazione in prospettiva che porta nella capitale il giovane portiere Stefano Greco, prelevato dal Lecce. Capitolo uscite: secondo quanto riportato da Mediaset lo Zenit San Pietroburgo continua a sondare nel mercato italiano. Per il centrocampo i russi hanno pensato a Miralem Pjanic, che dopo due stagioni passate alla Roma potrebbe cambiare aria proprio per riassaporare la Champions League. Sempre in uscita, il Barcellona insiste per Marquinhos, ma la Roma non accetta contropartite, chiedendo solo cash. Il Barça potrebbe quindi tornare a chiedere Thiago Silva.

TORINO - L'obiettivo primario di Urbano Cairo è Ciro Immobile, il cui cartellino è diviso a metà fra i rossoblù e la Juventus. Petrachi è intenzionato a proporre a Delli Carri un'offerta per un pacchetto che comprenderebbe l'esterno Bosko Jankovic, il difensore Cesare Bovo e appunto la metà. Per tre colpi possibili, uno che è praticamente sicuro: Omar El Kaddouri è pronto a dire sì al Torino. Un trasferimento in prestito con diritto di riscatto e successivo contro-riscatto, mancano soltanto le firme da apporre sui contratti.

Varie ed eventuali - Samuele Longo o McDonald Mariga potrebbero essere le contropartite per il Parma per perfezionare il trasferimento di Ishak Belfodil all'Inter. Sempre in ambito gialloblù: conclusa ieri un'operazione al meeting di Barcellona del WyScout: Goncalo Brandao passa dai ducali al Cluj. Rolando Bianchi può volare in Inghilterra. Il 30 giugno è scaduto il suo contratto col Torino, e il rinnovo non è arrivato. C'è stato per lui un sondaggio dell'Hull City. Sul difensore del Genoa Francesco Acerbi è in corso un duello Atalanta-Sassuolo. Matteo Materazzi, agente del portiere della Lazio Albano Bizzarri ha allontanato l'interesse del Bologna: "Al momento siamo in attesa, non c'è nulla da parte di nessuna squadra", mentre quello di Luca Antei ha avvicinato una permanenza a Sassuolo: "Il Sassuolo lo porterà in ritiro e non sta dando aperture a nessuno, poi si vedrà. Gode della stima di Bonato, Rossi e Di Francesco, ma le richieste sono tante e noi crediamo che il ragazzo abbia bisogno di giocare a questa età. Se potrà farlo in Serie A col Sassuolo ne saremmo felicissimi, altrimenti, le richieste di Novara e Brescia sono quelle più concrete al momento". A proposito dei neroverdi, nella giornata di oggi potrebbe arrivare l'annuncio del passaggio di Antonio Rosati dal Napoli. Le due società infatti sono ai dettagli. Sul portiere della Lazio Federico Marchetti è vigile l'Arsenal, ma è molto difficile che i capitolini e ne privino. Il direttore sportivo del Chievo Verona, Luca Nember, ospite negli studi di Sportitalia, ha parlato anche di Cyril Théréau: "Piace a tante squadre ma il Chievo non ha ricevuto offerte concrete da nessun club".

ARSENAL: SI AVVICINA HIGUAIN, MA PER ROONEY C'E' LA CONCORRENZA DEL CHELSEA. NEGREDO AL CITY. RONALDO RIMPIANGE LO UNITED, CHE PUNTA CANDREVA. IL REAL PUNTA UN ALTRO BABY SPAGNOLO. IL BARCELLONA VUOLE THIAGO SILVA. MONACO: TOULALAN E DIGNE. AUBAMEYANG VERSO IL BORUSSIA. BRUMA RESTA A LISBONA. COLPO ANZHI: KOKORIN

L'Arsenal continua a battere il mercato alla ricerca di rinforzi di peso in vista della prossima stagione. In avanti si cercano sempre Gonzalo Higuain e Wayne Rooney. Per il primo è arrivata l'apertura del padre del giocatore che ha assicurato che la trattativa fra i club è in fase molto avanzata e presto potrebbe esserci la fumata bianca. Chi invece sta cercando di convincere Rooney a trasferirsi a Londra è il centrocampista Wilshere che ha spiegato a ESPN: "Sarebbe fantastico giocare con Rooney, solo il vedere il suo nome in formazione susciterebbe timore nella squadra avversaria, è il tipo di giocatore che ti fa vincere dei trofei quindi spero proprio venga a giocare con noi". In mezzo al campo invece si cerca Gareth Barry del City. Intanto arriva un'apertura da Julio Cesar che ha parlato così dal Brasile: Mi piace la città e vivere lì è davvero bello. Ora devo fare bene con il mio club, così da poter essere considerato per la Coppa del Mondo". L'Arsenal ha ufficializzato il rinnovo di tre giovani talenti del proprio settore giovanile. Si tratta del difensore Zachari Fagan, del centrocampista Anthony Jeffrey e dell'attaccante Zak Ansah. Alla caccia di attaccanti anche il Chelsea che sarebbe pronto a mettersi in concorrenza con i cugini dell'Arsenal per Rooney. L'attaccante inglese non è però l'unico obiettivo di Abramovich, che appare restio a pagare i 63 milioni di euro per Edinson Cavani. Il secondo obiettivo è Robert Lewandowski che però il Borussia Dortmund non sembra voler cedere. Più a nord lo United mette gli occhi sul centrocampista Antonio Candreva in comproprietà fra Lazio e Udinese. Il club di Moyes avrebbe fatto alcuni sondaggi informali per capire quante possibilità ci sono di portare il giocatore in Premier League. Il City invece con un blitz a sorpresa avrebbe strappato alla concorrenza Alvaro Negredo, bomber del Siviglia che alla corte di Pellegrini ritroverà il compagno Jesus Navas. Alla caccia di rinforzi anche il Cardiff che sarebbe sul punto di chiudere per Victor Wanyama del Celtic e per Tom Ince del Blackpool. Il West Ham dopo Andy Carroll starebbe puntando anche l'attaccante Wilfried Bony del Vitesse, che piace anche allo Swansea. Gallesi che hanno annunciato ufficialmente l'arrivo di Shelvy dal Liverpool per 5 milioni di euro. Altre tre le ufficialità di giornata: il Sunderland ha annunciato Vito Mannone dell'Arsenal, l'Everton ha invece comunicato il rinnovo di Luke Garbutt, infine il Wigan ha annunciato l'arrivo di Jemes Perch dal Newcastle.

Sente invece la mancanza della Premier League, pur non avendo intenzione di lasciare il Real Madrid, Cristiano Ronaldo che al The Sun si esprime così: "Mi manca molto il calcio inglese. Li ho vissuto alcuni dei migliori anni della mia carriera, quando ero al Manchester United. Lo sanno tutti. E' un club che conservo nel mio cuore e mi manca molto. Ma ora la mia vita è in Spagna. Mi sto divertendo a giocare anche qui, ma in futuro non si sa mai. Sono molto, molto felice nel campionato spagnolo, al momento". Il Real dopo Isco punta a un altro fresco campione d'Europa con l'U21: si tratta di Asier Illarramenti della Real Sociedad per cui però bisogna pagare i 30 milioni di euro richiesti dalla clausola di rescissione. Il Barcellona invece è sempre alla caccia di un centrale che possa sostituire il capitano Puyol, che non ha intenzione di ritirarsi dal calcio giocato e anzi punta al rinnovo. L'obiettivo numero uno è Thiago Silva del PSG per cui sarebbero pronti 32 milioni di euro. In uscita invece c'è Bojan Krkic che ha trovato l'accordo con il Betis Siviglia e ora aspetta che le due società trovino l'intesa economica. Fermo invece il mercato dell'Atletico Madrid dopo la cessione di Falcao. Se ne lamenta il tecnico Diego Simeone che chiede alla società rinforzi validi per affrontare al meglio la stagione in Spagna e in Europa. Rinnovo in casa Deportivo La Coruna con il portiere German Lux che rinnova di un'altra stagione il suo rapporto col club spagnolo. Guarda in Francia il Siviglia che per rinforzare la difesa pensa a Theophile-Catherine del Rennes. Verso il trasferimento in Ligue 1 invece il mediano del Malaga Jeremy Toulalan che dovrebbe firmare a giorni con il Monaco.

Assieme al centrocampista il Monaco dovrebbe annunciare anche l'arrivo del difensore Lucas Digne del Lille, anche se sul giocatore c'è la forte concorrenza del Paris Saint Germain pronto a tutto pur i sgambettare i rivali. Nessun problema per il Monaco invece sul fronte Fabinho del Real Madrid, che andrà a rinforzare ulteriormente la squadra di Ranieri. Il PSG sta invece cercando di resistere alle richieste che piovono per i centrali di difesa Thiago Silva e Alex. Quest'ultimo è corteggiato dalla Fluminense, ma dovrebbe restare in Francia. Futuro incerto invece per Clement Grenier del Lione che ha spiegato di dover ancora parlare del suo futuro con il club. Il Lille invece punta una vecchia conoscenza del calcio italiano come Simon Kjaer per rinforzare la difesa. Il Nantes ha annunciato l'arrivo del difensore centrale Oswaldo Vizcarrondo dall'America. Il nazionale venezuelano, nell'ultima stagione al Lanus, ha scelto la Francia per fare il suo esordi nel Vecchio Continente firmando un contratto di tre anni con la società transalpina.

Calma piatta in Germania dove si attende il primo colpo di mercato del Borussia Dortmund. Il club finalista di Champions dovrebbe infatti annunciare a breve l'arrivo di Pierre-Emerick Aubameyang dal Saint-Etienne. Il Norimberga invece annuncia finalmente l'arrivo di Pogatetz dal Wolfsburg e blinda il giapponese Hiroshi Kiyotake rifiutando un'offerta da 10 milioni di euro da parte dell'Aston Villa. Verso l'addio alla Bundesliga il difensore Demidov che dovrebbe rescindere con l'Eintracht Francoforte.

Il Benfica prepara l'ennesimo colpo di mercato: dall'Argentina può infatti arrivare Bruno Zuculini il cui agente è stato avvistato nella capitale lusitana dove dovrebbe incontrarsi con la dirigenza del club e parlare del trasferimento del calciatore. La stellina dell'U20 Bruma sembra sempre più vicino alla conferma da parte dello Sporting Lisbona che sta rifiutando tutte le offerte, non ultima quella del Chelsea da 15 milioni di euro. Il Porto invece è pronto ad ascoltare l'offerta del Besiktas per Silvestre Varela. L'attaccante potrebbe finire in Turchia per una cifra vicina ai 3,5 milioni di euro. Besiktas che potrebbe piazzare il doppio colpo in avanti con il lusitano ed Emmanuel Adebayor per cui bisogna però trovare l'accordo economico sul contratto.

Molto vivace il mercato russo con l'Anzhi che piazza il colpo in attacco aggiudicandosi le prestazioni di Alexander Kokorin della Dinamo Mosca per 19 milioni di euro. Il CSKA Mosca, che potrebbe cedere Keisuke Honda in estate si aggiudica il fantasista Milanov del Litex Lovec. Verso la Russia anche l'ex laziale Djibril Cisse che potrebbe firmare con il Kuban dopo aver lasciato il QPR. Il Rostov ha invece annunciato l'arrivo di Ananidze dallo Spartak Mosca. Spartak che continua a rifiutare le offerte che arrivano per Kim Kallstrom ritenendole troppo basse rispetto al valore di un giocatore che però non rientra più nei piani della società. Verso la permanenza in Russia l'attaccante Hulk che ai media brasiliani ha parlato chiaro sul suo futuro: "So che su di me c'è l'interesse di molti club, ma se devo lasciare lo Zenit lo farò solo per un club di primissimo piano".

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


FACEBOOK

Google ADS

Amazon